Chi Siamo

Nel lontano 1973, la rivoluzione sessantottina fa sentire in Italia la sua voce attraverso i microfoni delle prime "radio libere". In breve le radio pirata si moltiplicano in tutte le regioni e Crotone grazie al coraggio di alcuni giovani diventa un punto di riferimento e di rottura al conformismo imperante.

Dalle onde in modulazione di frequenza in breve si passa al nuovo fenomeno: quello delle immagini. E così nasce Teleradio libera Crotone, poi Teleradio Calabria ed infine Telediogene. Sotto la spinta di personaggi storici quale il compianto giornalista Ciccio Madarena l'emittente porta avanti battaglie memorabili contro il malcostume politico ma soprattutto contribuisce alla crescita culturale del territorio e porta a compimento un sogno che sembrava irrealizzabile: la creazione della nuova provincia di Crotone.

Oggi Tele Diogene, ben radicata su tutto il territorio, ha una programmazione che è rapportata alle varie realtà locali.Quest'anno in via sperimentale in collaborazione con alcuni plessi scolastici è stato varato il primo TG dei giovani: Si tratta di un settimanale interamente curato e impacchettato dai ragazzi delle scuole elementari che di volta in volta scelgono, autonomamente i temi da trattare.

La filosofia dell'emittente è quella di arricchire e rafforzare l'identità sociale e culturale e di documentare attraverso una informazione puntuale e corretta la realtà dei nostri giorni. Tele Diogene è la voce e l'immagine della gente di Calabria che vuole esprimere ad alta voce il proprio pensiero che per secoli ha dovuto soffocare davanti allo strapotere del tiranno di turno.